[News]

[Il Master]

[ECM]

[Corsi]

[Il counseling]

[Le ASPIC]

[Pubblicazioni]

[Contatti]

[Home]

clicca qui per iscriverti!

Il modello di Counselling della Scuola Superiore Europea di Counseling ASPIC
si basa su 4 punti:

    1. l'integrazione pluralistica: un counselor deve saper integrare nella prassi professionale un ampio numero di metodologie relazionali e comunicative per offrire l'intervento adatto allo specifico utente;
    2. l'orientamento fenomenologico-esistenziale: i principali obiettivi di un intervento di Counseling sono il potenziamento della consapevolezza e della capacità di autodeterminazione dell'utente;sottolineiamo che le scelte dell'utente sono molto più importanti degli obiettivi teorici delle varie teorie relazionali e in quanto tali vanno rispettate e valorizzate;
    3. l'orientamento alla salute: il Counselling non è mai orientato alla cura ma al potenziamento della capacità di scegliere nella propria esistenza; a questo scopo è indispensabile l'uso di una terminologia che si differenzi dall'usuale lessico medico e psicologico;
    4. un processo formativo: il percorso formativo è basato sull'acquisizione di metodi e tecniche finalizzati alla gestione della relazione e al potenziamento di strategie comunicative che, anche se sviluppati da differenti e specifiche branche delle scienze umane e sociali, accomunano tutti i professionisti che lavorano con l'essere umano.


Master Esperienziale in Gestalt Counseling

Corso ECM

Aiutare è bene, saper aiutare è meglio.


Raggiungere velocemente una competenza concreta e operativa, effettuando un corso altamente qualificato che consente di acquisire gli strumenti pratici per gestire al meglio la relazione d’aiuto.

Direzione scientifica: Claudia Montanari
Coordinamento: Edoardo Giusti e Claudia Montanari

Destinatari


Il Master è indirizzato a tutti coloro che intendano integrare nella loro professione competenze essenziali del Counseling Pluralistico Integrato come metodologia per la promozione del benessere e la prevenzione del disadattamento e della marginalità psicosociale, individuale e dei gruppi.
È rivolto, inoltre, a coloro che operano nell'ambito psico-socio-sanitario e nel settore delle professioni che richiedono competenze tecniche comunicazionali avanzate per interventi di assistenti sociali - educatori - insegnanti - psicipedagogisti - formatori - consulenti - infermieri - sacerdoti - animatori - leader - manager - selezionatori e formatori del personale - direttori e assistenti di comunità infantili - fisioterapisti - volontari - laureandi in scienze umanistiche e tutti gli operatori front-line in contatto con il pubblico.

Finalità e obiettivi


Formarsi alle diverse tecniche del Counseling Pluralistico Integrato per aumentare l'efficacia del comportamento funzionale. Raggiungere velocemente una competenza concreta ed operativa, nell'ambito dei settori di appartenenza.
Migliorare le capacità di ascolto e di risposta, sviluppare le capacità espressive del talento creativo e acquisire la sicurezza di base per offrire momenti di orientamento, di appoggio e di supporto ai propri interlocutori.

Contenuti


Il quadro di riferimento teorico-applicativo è basato sui principi fondamentali dell'indirizzo fenomenologico-esistenziale della psicologia umanistica con integrazioni tecniche del Counseling approccio non direttivo centrato sulla persona di C. Rogers, e della prassi semi-direttiva ed espressiva della "Gestalt" (F. Perls).
Il Corso prevede l'acquisizione di competenze in Problem-Solving e tecniche di sostegno per sviluppare a livelli ottimali le potenzialità cognitive ed emozionali personali ed interpersonali. Temi rilevanti, tratti da diversi settori disciplinari, contribuiscono ad uno studio critico polivalente che privilegia l'esperienza diretta, come sintesi integrativa finalizzata alla formulazione di strategie pluralistiche d'intervento personalizzate.

Metodologia


22 seminari didattico-teorici fondamentali e 22 stage applicativi di addestramento con esercitazioni tecnico-pratiche: 30% di teoria - 70% di pratica guidata. Le progressive verifiche di apprendimento permettono una valutazione finale globale. Tutti i membri del corpo docente sono iscritti nei rispettivi albi professionali. Il programma può subire variazioni per aggiornamenti scientifici. Gli allievi saranno avvisati tempestivamente, e in anticipo, di ogni variazione logistica dovuta a necessità organizzative.

Criteri di ammissione


Il numero dei partecipanti è limitato e programmato in ordine d'iscrizione. I candidati sono accettati previa domanda di ammissione.

Articolazione, orario e sede


Il corso di formazione si svolge annualmente da gennaio a dicembre (escluso agosto) a Roma presso le sedi dell'A.S.P.I.C. Prevede una pomeriggio di Pre-Training informativo a novembre durante il quale verrà comunicato il calendario degli incontri.

Crediti formativi/percorsi integrabili


Le ore effettuate in Training affini sono riconosciute purché adeguatamente documentate.
Le ore di formazione effettuate nel Master possono essere cumulabili in altri corsi dell'A.S.P.I.C. previa approvazione della Direzione Didattica e Scientifica.

Costi


Quota di iscrizione annuale A.S.P.I.C.: € 65,00. Il costo del corso è di 1650,00 euro (iva inclusa) l'anno, pagabili in undici rate mensili di 150,00 o in un unica soluzione. Per chi scegliesse di versare tutto l'importo in un'unica soluzione è previsto una riduzione di 150,00 euro.

Locandina